cucina artigianale header blog

CI CAPISCI QUALCOSA QUANDO SENTI PARLARE DI QUALITÀ IN CUCINA?

immagine qualit per articolo blog numero 3

Molto spesso, tra gli operatori del settore legno , ( falegnami , mobilieri , produttori del settore arredo, venditori , designer ed architetti ) circola il quesito sulla qualità dei mobili ( nel nostro caso delle cucine ).
Sempre più spesso la risposta che sento prende la forma della polemica del tipo:
“ Bah, il cliente la qualità non la capisce, non la vuole capire o non ha i soldi per comperarla!”
I più eleganti dicono:
“ Ci dobbiamo impegnare per spiegare la qualità, far vedere che i nostri prodotti sono buoni, che diamo un servizio ottimo, che lavoriamo tanto, ecc”
O cose del genere....
E a te , interessa ancora la qualità?


Ora che cominci ad interessarti dell'arredamento per la tua nuova cucina, ti interessa ancora la qualità oppure no?
Se desideri lasciare un commento sotto all'articolo fai pure!
La cosa migliore è sempre avere uno scambio di idee e di vedute tra chi vende e chi acquista. Solo in questo modo si crea un punto di incontro solido dal quale partire per lavorare nel migliore dei modi.

La risposta, a parer mio, è si e no!
Mi dirai, Lucio te la sei fatta facile, così accontenti tutti!

Apparentemente , ma vedrai che è proprio il contrario!


Il sistema che ho creato CucinaLab non è proprio per tutti.


Ma andiamo per ordine.
Provo a spiegarmi cercando di darti anche un po' di informazioni importanti in modo da avere un'idea più chiara su quale scelta prendere .
Ritorniamo alla qualità : innanzi tutto la prima cosa da chiarire è che “qualità” come concetto non vuol dire nulla, nel senso che ognuno di noi ha in testa una definizione diversa, spesso difficile difficile da spiegare . Ognuno ha i suoi metri di paragone.

Cosa possiamo intendere per qualità?
Per capirla dobbiamo parlare di cose oggettive, non confutabili, e che possano essere comprese facilmente
Proviamo ad andare nello specifico e nel concreto:
- durata dei materiali : quanto durano le cerniere / quando tengono i mobili che compongono la cucina , per quanti anni? C'è una - - - certificazione o una garanzia che copre quanto dichiarato?

- Estetica dei materiali : che tipo di finiture mi proponi? Sono finiture che resistono ai graffi, che non cambiano di colore e se cambiano di quanto e in quanto tempo? E' una cosa che la percepisco a occhio nudo o una cosa insignificante ?

- Dettagli di lavorazione: come sono i dettagli della cucina, tipo gli spigoli sono tutti regolari o posso trovarmi con mancanze di materiale? I Cassetti sono montati con quante viti , le due/ tre solite che vengono messe di serie o ne fissi di più in modo che il cassetto stesso sia più solido ?


- Installo della cucina: Mandi persone pagate a contratto ( cioè a fisso ) che hanno i minuti contati o mi mandi un tecnico esperto che se necessità di fermarsi un'ora in più o di ritornare lo può fare? Il tecnico che mandi ha esperienza di falegnameria, cioè, se è necessario sa tagliare una mensola senza scheggiare o mi crea un disastro ?
Il montatore ha la cura necessaria ha far si che non mi rovini il parquet appena posato o il muro appena tinteggiato? E se dovesse succedere come interviene? A scarica barile o si adopera per mettere apposto l'accaduto?


- La progettazione : chi mi segue vuole che gli dia tutte le indicazioni io e poi butta giù pari pari quello che gli ho detto , oppure è un professionista che sa analizzare sia i miei spazi che i miei desideri ? E' una persona capace di percepire quale sia il mio modo di vivere e in qualche modo interfacciarlo nel progetto della mia nuova cucina?

L'elenco può andare avanti ad infinito e trovare tanti punti che descrivono la qualità. Questo è un piccolo esempio con all'interno di ogni gruppo, domande specifiche per capire se e come uno si propone.
Ecco perchè prima dicevo che il concetto di qualità interessa si e no.
Un conto è parlare di qualità in modo arido , pensando che il termine da solo faccia miracoli.
Se mi metto immedesimo nel compratore e mi sento dire :
“Non ti preoccupare, la cucina che ti ho proposto è di qualità”
Potrei non capire , ma non perchè sono una persona stupida che non ci arriva , me semplicemente perchè non mi dai le informazioni giuste con cui valutare, ma ti fermi semplicemente a fare un'affermazione supportata dal nulla .

Se invece ho delle informazioni più complete , credo che la qualità mi possa interessare ancora , e molto.
E se.......
ci fosse un sistema, dove puoi “ controllare “ la qualità direttamente tu e vedere con i tuoi occhi se quello che ti dico è vero oppure no, non sarebbe il bello?
Cosa intendo?

E' il sistema
CucinaLab
la cucina costruita interamente da zero

La Fase 2 del Sistema : LA PRODUZIONE
Quando la cucina è in produzione , tu puoi venire dentro il nostro laboratorio , puoi vederla mentre viene costruita e ti rendi conto perfettamente di come sta venendo, di quali materiali sono stati usati, se sono corrispondenti con quanto abbiamo definito .

La troverai montata, al grezzo ( ovvero senza vernice ) con gran parte degli accessori installati.
Tu potrai testarla prima che ti arrivi a casa, tirando cassetti, muovendo le ante e controllando le finiture .

Ma non solo ….
Se ti fosse venuto qualche dubbio - qualche volta può accadere – e vorresti fare qualche cambiamento in corso d'opera , possiamo vedere e valutare assieme il da darsi e capire come migliorare ancora di più la tua CucinaLab

Ti faccio un esempio , reale, molto semplice, giusto per darti un'idea di cosa vuol dire poter intervenire , anche su piccole cose e creare la soluzione giusta per le tue esigenze:
Durante la prima visita in laboratorio , la ragazza a cui, da li a qualche settimana, sarebbe stata montata la cucina nuova, la vede, la controlla, la testa e rimane particolarmente entusiasta.

Aveva gli occhi che le brillavano di gioia, la vedevi emozionata …. tutto ciò mi faceva piacere e mi riempiva di orgoglio.
Dopo una settimana ripassa a rivederla, sempre entusiasta e felice...
Ad un tratto , le viene in mente una cosa e la vedo che si fa più scura in viso.

Le chiedo:
“ Cosa c'è Stefania che ti lascia perplessa?”
Lei (è una ragazza simpatica ed estremamente educata) mi risponde:
“Ho visto da una mia amica un cassetto grande attrezzato con il porta scottex e porta pellicola interno, tutto in ordine e con vicino il portaposate....

Qui purtroppo non abbiamo un cassetto così grande da farci stare tutto!“
Cosa abbiamo fatto?
C' ho pensato un attimo e abbiamo trovato la soluzione:
Dentro ad un cassettone bello grande abbiamo messo un cassetto interno e glielo abbiamo attrezzato come era nei suoi desideri!

Così la cucina le è arrivata completa , senza dover intervenire in casa, facendo polvere, rumore e magari rovinando i mobili!

Ed il sistema CucinaLab è composto da altre due Fasi.
Te ne parlerò a breve in altro articolo.
Intanto mi auguro che questo articolo ti sia stato di aiuto,

Alla prossima!!

P.S: se vuoi commentare fa pure, se vuoi dirci quali sono i parametri per te della qualità in cucina fallo pure , scrivili!

P.S2: se vuoi metterti in contatto con noi direttamente per fare alcune domande più specifiche o se vuoi fissare il primo appuntamento gratuito dove capiremo se siamo in grado di esserti utile,

chiama lo 0424 – 539328 o scrivi una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e lascia i tuoi dati. Ti richiameremo entro 48 ore!

Scriviti al nostro Blog

Seguici su:


Pellanda Giuliano srl - Via L. Einaudi, 5 – 36056 Stroppari di Tezze sul Brenta (VI) P.IVA 03065050241 - Capitale sociale 10.000€ | Privacy Policy e Cookies Policy Privacy Policy e Cookies Policy | Design del sito Arredabook