cucina artigianale header blog

E SE MANCA UNA VITE?

montaggio 2

Ieri pomeriggio ricevo una telefonata da un cliente a cui ho montato la cucina nuova da poco tempo.

Aveva delle stanze in più nella sua casa di grandi dimensioni e ha pensato bene di usarle per trasformarle in un piccolo miniappartamento da affittare.

Al tempo mi aveva chiesto una cucina non troppo preziosa e che avesse tutto quello che può servire, prestando attenzione a due fattori, per lui importanti:

- che fosse carina, in modo da essere piacevole per chi entrerà in affitto.
- che sia costruita con materiali solidi, in modo da non doverla cambiare ad ogni cambio inquilino.


Progettata, costruita ed installata nei tempi di cui aveva bisogno.


Mi chiama perché aveva li l'idraulico e se ne è andato perché non non ha trovato dentro lo scarico del troppo pieno la vite di fissaggio.


Ora, ti sembrerà “arabo” quello che ho appena scritto, tradotto vuol dire che nella scatola del lavello non ha trovato una vite per fissare un accessorio del lavello.

Dimenticanza di chi mi ha fornito il lavandino e quindi compito mio procurarla.
Trovata una vite di scorta nel nostro magazzino e portata al cliente perché possa terminare il lavoro.


Questo mi ha portato a riflettere su una cosa:

l'idraulico non ha terminato il lavoro per la mancanza di una vite.
Una vite che probabilmente avrà avuto nella sua cassetta degli attrezzi.
Così dovrà ritornare ed addebiterà costi aggiuntivi al cliente.

Per una vite....

Il mio cliente si troverà con un rapporto di lavoro doppio e dovrà pagare, credo un 50€ in più per fissare una vite….


Allora mi sono chiesto:

ma io, come lavoro?
Quando mando i miei collaboratori in casa della gente cosa succede?

Se manca una vite dell'elettricista,
se c'è una scatola lasciata fuori dall'idraulico
se c'è da spostare del materiale lasciato da altro artigiano

che faccio?

Mi fermo? Chiamo il cliente e gli dico di chiamare a sua volta e dire di venire a ultimare e nel frattempo io me ne vado e tornerò a data da destinarsi ?


Di prassi, tendo ad arrangiarmi, cercando di scomodare quanto meno possibile il cliente in casa, in modo da lasciarlo più tranquillo possibile.

Se ci sono piccoli interventi di finitura da fare, anche se non di mia stretta competenza, li faccio , procedo con il mio compito e cerco di portare a termine il lavoro nel migliore dei modi.

In questa maniera so che tu:

non avrai rompicapi a cui pensare
non avrai ritardi nel proseguo dei lavori
non avrai nervosismi dovuti ai continui scaricabarile degli artigiani

Ti ritroverai con il lavoro fatto, rispettando i tempi, e finito a regola d'arte.


Lavorare così dovrebbe essere la normalità, niente di speciale, ma mi rendo conto che la realtà è ben diversa.

Hai avuto anche tu esperienze simili?

Se desideri anche tu avere persone professionali che ti lavorano in casa, affidabili e che sappiano destreggiarsi bene, che ti diano supporto vero sia in fase di progettazione, di costruzione che di installazione,


Mandaci una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e spiegaci la tua esigenza.

Capire se posso esserti utile!


Ciao alla prossima!!

Seguici su:


Pellanda Giuliano srl - Via L. Einaudi, 5 – 36056 Stroppari di Tezze sul Brenta (VI) P.IVA 03065050241 - Capitale sociale 10.000€ | Privacy Policy e Cookies Policy Privacy Policy e Cookies Policy | Design del sito Arredabook